rancio Mappa

Vox Artis



Vox Artis

VOX ARTIS è un progetto che nasce dai corsi di Vocalità Avanzata e Solistico-Cameristica iniziati negli anni 2007/2008 attivati presso il Centro Studi Vocali Nova Cantica ed ha per scopo lo studio e l’approfondimento dei repertori musicali per voci sole secondo le caratteristiche vibratorie del Suono Funzionale.
La scelta dei brani (dal repertorio antico e classico ai generi più diversi della musica moderna) rispecchia le particolarità espressive e vocali che nascono dall'educazione del Metodo di Gisela Rohmert –Lichtenberger® Institut für angewandte Stimmphysiologie (Istituto di Fisiologia Vocale Applicata) praticata dai frequentanti i corsi di vocalità presso il Centro stesso e presso l’Istituto di Lichtenberg (Germania). Parallelamente allo studio funzionale vocale è stata sviluppata anche la componente "corporea" che accompagna il "suono vocale" nelle performances pubbliche. Lo studio dell’espressione corporea è stato praticato con Susanne Martinet (Aix-en-Provence) in seminari ed incontri presso il Centro stesso.
Nelle esibizioni denominate Sound Meeting in Belluno presso Cubo di Palazzo Crepadona, Chiostro di San Pietro (Seminario Gregoriano) e nelle proposte concertistiche offerte nelle normali circuitazioni concertistiche, tra cui: teatro L’Avogaria di Venezia, teatro dei 30 posti - Museo dei grandi Fiumi di Rovigo, trasmissione televisiva su LA7 a Padova; Conservatorio Pollini di Padova; l’ensemble Vox Artis offre una particolare struttura degli incontri attraverso l'ascolto ininterrotto di "atmosfere" e "brani musicali" prodotte dalle voci, tali da immergere l'ascoltatore in una particolare situazione di concentrazione e meditazione sonora.
L’aspetto "vibrazionale" della struttura del suono interrompe i codici tradizionali dell’interpretazione musicale, e qui, assistiamo al tentativo di guidare l'esecuzione musicale verso una particolare qualità della percezione diminuendo l’attività motoria della "prestazione esecutiva": - "ricevere" e non "emettere" - "farsi suono" e non "suonare".
Il repertorio studiato ed eseguito dai componenti il progetto conta più di 200 brani solistico-cameristici appartenenti a stili, generi ed epoche diverse (musiche ad una o più voci: medievali, rinascimentali e barocche, arie classiche e operistiche, lieder, brani tradizionali, popolari e etnici, musical, jazz, pop e della canzone d’autore).

Vai alla pagina del prospetto corsi Vox Artis



<<< Indietro