Arancio Mappa

Coro giovanile



Coro giovanile

Il Gruppo Vocale Giovanile rappresenta l’espressione avanzata del percorso formativo intrapreso nella omonima Scuola di Canto e Formazione Musicale del Centro Studi Vocali Nova Cantica di Belluno. Il repertorio di studio spazia dalla musica antica alla musica contemporanea, dalla musica sacra a quella profana, non escludendo generi e stili della musica moderna, leggera, etnica e jazz, prediligendo comunque la formulazione di programmi tematici e rappresentazioni teatrali-musicali.
Ha partecipato a numerosi concerti in ambito provinciale e regionale tra cui: Belluno, "Passi e Trapassi 2014 e 2015" (musiche dell’anima); Venezia, Ca’Rezzonico, nell’ambito del Carnevale 2014 (Tre volte miagola la gatta in fregola, con il gruppo femminile); Conegliano Estate Festival 2015 (Barca di Venetia per Padova); Bassano del Grappa, Teatro Remondini 2015 con L’Orchestra Giovanile di Bassano ("La tregua di Natale-Musica, canto e parole per un Natale di pace"); Conegliano, Celebrazioni per la Dama Castellana 2016 (Orfeo di Monteverdi).
Negli ultimi anni ha lavorato con l’attrice e regista veneziana Sandra Mangini per la produzione dello spettacolo "The Beggar’s Opera" di J. Gay; e con Pino Costalunga (Glossateatro Vicenza) per l’allestimento e libero adattamento della "Barca di Venetia per Padova" di Adriano Banchieri (1612), (madrigali del 600 veneziano); spettacolo rappresentato nel maggio 2014 al 48° Concorso Nazionale Corale "Città di Vittorio Veneto" nella sezione "Cori giovanili"; e con l’attore e regista Enrico Vanzella nell’allestimento di Opera Nova (2016), (Rane di Aristofane, laudi del Llibre Vermell, Orfeo di Monteverdi e Macbeth di Verdi).
Le proposte dei percorsi musicali evidenziate in questi ultimi anni (variegati nella scelta degli stili e dei generi musicali: classica, leggera, etnica, traditional, folksong, spiritual/gospel, ecc.) offrono un esempio concreto di applicazione nel campo delle esecuzioni musicali delle più recenti scoperte del Metodo di Gisela Rohmert - praticato nel Lichtenberger® Institut für angewandte Stimmphysiologie (Istituto di Fisiologia Vocale Applicata). Tutti i componenti del gruppo si dedicano da tempo alla ricerca e studio delle potenzialità vibratorie della Voce in corsi, seminari e stages presso il Centro Studi Vocali di Belluno e in Germania presso l’Istituto di Lichtenberg.

"Il suono della voce cantata quando si sviluppa nella direzione di una maggiore brillantezza e qualità timbrica può effettivamente creare uno stato di benessere e di tranquillità interiore liberando il cantante dalle consuete ansie da prestazione e consentendo al suono stesso di costruire i percorsi all’interno del repertorio musicale e non viceversa…" *

*(tratto da: Luciano Borin conferenza su "MUSICA E INFANZIA - un incontro tra scienza e didattica musicale" Trento 18 maggio 2002)

Vai alla pagina del prospetto corsi coro giovanile


<<< Indietro